Chi siamo?

Punto Medico Sportivo N.G.

Dal 1974

La nostra storia

Nel 1974 il dottor Luigi Gusmano si era iscritto a una palestra denominata “Il Punto Sportivo” e spesso veniva interpellato per consigli, controlli e terapie relativi all’attività sportiva.

Per questo motivo e per poter rispondere in modo soddisfacente, a proprie spese, attrezzò un ambulatorio di Medicina Sportiva, dotandolo di attrezzature idonee a tale compito.
 
Nel 1982 per tutelare la salute dell’atleta è stata emessa una legge, che obbligava sportivi agonisti e non agonisti a sottoporsi a una visita medica per avere l’idoneità a svolgere attività sportiva.

Per le visite d’idoneità sportiva agonistiche è nato poi un rigoroso protocollo da parte dello Stato e la cartella clinica dell’atleta doveva essere conservata e controllata nel caso si fossero verificati incidenti e in questo caso ne derivavano sanzioni per lo specialista che aveva firmato l’idoneità.
Per le visite d’idoneità sportiva non agonistica era sufficiente il certificato di buona salute spesso rilasciato dal medico di famiglia o dal pediatra o da altro medico senza avere la relativa competenza specifica, e in alcuni casi, con conseguenze anche molto gravi.

Punti di forza

Visite specialistiche con riguardo nei pazienti

Punto Medico Sportivo N.G. nella sua trentennale attività può vantarsi di non aver mai avuto contestazioni o incidenti e ciò è dovuto al fatto che tutti gli sportivi agonisti e non agonisti vengono visitati con scrupolosa professionalità in un’ottica legata soprattutto alla prevenzione.

Ambulatori medici

I nostri ambienti medici

Punto Medico Sportivo N.G. è andato ogni anno ingrandendosi tanto che da una stanza di pochissimi mq è arrivata a occupare oggi una superficie di 300mq con 5 ambulatori funzionanti nel periodo di maggior affluenza 7 giorni su 7.

Contattaci

035 302799